Notizie Basilicata

“Fridays for future”, a Matera domani corteo studenti

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 17:05
“La Consulta Provinciale Studentesca, Legambiente ed altre associazioni locali, accolgono l'appello del movimento Fridays for Future per la salvaguardia dell'ambiente e la protezione del nostro pianeta. Il 15 Marzo gli studenti materani”. E’ quanto scritto in una nota della Consulta provinciale studentesca di Matera, che “insieme a centinaia di migliaia di giovani in tutta Italia e in tutto il mondo, manifesterà per dimostrare la loro attenzione e il loro impegno per un reale cambiamento delle politiche a tutela dell'ambiente”. Il corteo si muoverà da piazza Matteotti alle ore 9 verso via Don Minzoni, proseguendo per via Ascanio Persio e via del Corso fino alla sede della Provincia.
 
Categorie: Notizie Basilicata

Federconsumatori Basilicata su buoni fruttiferi postali

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 16:45
“Stiamo ricevendo in questi giorni molte richieste di informazioni ed assistenza da parte dei cittadini che hanno investito i propri risparmi in buoni fruttiferi postali. Una battaglia che da tempo vede coinvolta la Federconsumatori, impegnata a tutelare il diritto dei cittadini ad ottenere i rendimenti originariamente previsti sul retro del titolo e indicati al risparmiatore al momento della sottoscrizione”. Lo fa sapere in una nota la Federconsumatori della Basilicata che specifica: “Dopo un originario pronunciamento risalente al 2007 in cui la Corte affermò che sottoscrivere un buono equivale a un contratto, pertanto questo non può essere modificato in itinere, la nuova sentenza della Cassazione a Sezioni Unite ha radicalmente capovolto la situazione. Ha infatti stabilito che, per i buoni sottoscritti prima del 1999, il tasso di interesse può essere modificato, anche in modo retroattivo, tra l’altro senza obbligo di informativa al risparmiatore. Resta, però, per l’investitore la possibilità di recedere dal contratto, incassando quanto spetta secondo il tasso di interesse originario e più vantaggioso”. “Tale pronunciamento a nostro avviso risulta alquanto contraddittorio e non del tutto rispettoso del diritto del risparmiatore a ricevere informazioni chiare e corrette sui propri investimenti”, afferma il presidente della Federconsumatori. “Per questo - aggiunge - stiamo valutando se sussistono gli estremi per presentare ricorso alla Corte di Giustizia Europea.”. Ad aggravare la situazione contribuisce il fatto, che non è stato minimamente considerato dalla Corte di Cassazione, che Poste Italiane è oggi un soggetto di diritto privato, che non può più essere equiparato ad un Ente pubblico.
 
Categorie: Notizie Basilicata

“Il Girotondo” di Prospero Cascini fa tappa al carcere Potenza

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 14:56
Il poeta lucano Prospero Cascini,dopo aver presentato “Il suo girotondo tra primina e buona
scuola” incontrerà  la comunità della casa circondariale dì Potenza il giorno 20 marzo alle ore 14,30.
La poesia - si legge in una nota - in un luogo di sofferenza libera e riannoda ... comunica a ciascuno .. Il
valore dei rapporti umani ed il bisogno di interrogarsi .....
Interverranno l'editore Salvatore Monetti, il prefatore Giampaolo D'Andrea,iI garante per l'infanzia e
l'adolescenza della Basilicata Vincenzo Giuliano, la direttrice Maria Rosaria Petraccone,il comandante della
polizia penitenziaria Aldo Lista, Padre Janvier Ague, l'educatrice Angela Benemia e la giornalista Cristina
Longo che coordinerà l'incontro. Sarà' presente l'autore.

bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

MATERA 2019: INAUGURATO LO SPAZIO DEDICATO ALLE IMPRESE

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 14:50
Inaugurato oggi lo spazio espositivo del progetto “Matera 2019: l’open future delle imprese italiane”, promosso da Confindustria, Confindustria Basilicata e Fondazione Matera Basilicata 2019.
Sono state selezionate circa 50 imprese che, iniziando dalla Amarelli e a rotazione settimanale, si racconteranno negli Ipogei di San Francesco, una location riservata a Matera per tutto il 2019  e che diventeranno un contenitore di espressione culturale e creativo, una piazza di incontro e di scambio che si trasformerà a volte in un vero e proprio laboratorio.
“È per noi motivo di grande orgoglio inaugurare questo spazio che metterà in mostra il meglio della nostra offerta industriale dedicando ogni settimana attenzione a una diversa impresa per un anno.
Quando incontriamo equilibrio, tecnologia e bellezza riconosciamo i tratti caratteristici dell’Italia e dei prodotti straordinari che le nostre aziende vendono sui mercati internazionali attirando ricchezza nel Paese”, ha detto il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, presente all'iniziativa.
“Il fatto che la rassegna si apra con la storia centenaria della liquirizia Amarelli ci fa particolarmente piacere perché dimostra come sia possibile, con inventiva e coraggio, fare impresa e affermarla a livello globale anche in aree tradizionalmente difficili. Le nostre imprese sono le  ambasciatrici nel mondo di un’Italia che punta sull’industria per creare sviluppo e quel lavoro, soprattutto giovanile, che è la vera emergenza nazionale”.
“Diamo finalmente avvio alla fase operativa di questo progetto che ci ha visto impegnati insieme alla fondazione e grazie all'attenzione del sistema , su tutto il territorio nazionale. Oggi siamo pronti ad accogliere nel cuore della capitale europea della cultura le eccellenze produttive di tutta Italia che arricchiranno questo evento con il patrimonio di valori e cultura d'impresa di cui sono autentici testimonial”, hanno spiegato il presidente di Confindustria Basilicata Pasquale Lorusso e il direttore generale Giuseppe Carriero.

bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

Costruzioni: sindacati annunciano sciopero in tutta Italia

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 14:15
“Oggi a Potenza i segretari regionali di Filca Cisl, Fillea Cgil e Feneal Uil, Michele La Torre, Michele Palma e Carmine Lombardi, hanno illustrato in conferenza stampa – si legge in una nota – le motivazioni delle sciopero generale di otto ore dei lavoratori delle costruzioni che si terrà domani, 15 marzo, in tutta Italia. A fermarsi sarà l’intera filiera del comparto: cantieri edili, fabbriche del legno e dell’arredo, cave e fornaci, cementifici che danno lavoro a circa 15 mila addetti in tutta la regione, “5 mila in meno rispetto al periodo pre-crisi”, hanno denunciato le organizzazioni sindacali. Alla manifestazione nazionale che si terrà, sempre domani, in Piazza del Popolo, a Roma, sono attesi circa 300 lavoratori lucani del settore che raggiungeranno la capitale a bordo dei pullman messi a disposizione per l’occasione da Filca, Fillea e Feneal”.
“Per rilanciare il Paese – proseguono i sindacati – occorre una politica industriale in grado di rilanciare l’intera filiera delle costruzioni”, è il messaggio dei sindacati alla vigilia dello sciopero. Primo destinatario: il governo nazionale. Urgente, per le federazioni degli edili di Cgil, Cisl e Uil, la creazione di una cabina di regia a Palazzo Chigi “per affrontare la più grave crisi che ha colpito il settore dal dopoguerra ad oggi e per dare una risposta alle oltre 600 mila persone che hanno perso il lavoro e al milione che rischia di perderlo”.
Tra le misure suggerite da Filca, Fillea e Feneal: un fondo nazionale di garanzia per aiutare le imprese in difficoltà; lo sblocco delle grandi opere da Nord a Sud; un piano straordinario per la messa in sicurezza di territori, strade e ponti; il riordino degli incentivi per le ristrutturazioni, l’adeguamento anti-sismico e il miglioramento energetico degli edifici. I sindacati di categoria rivendicano, infine, una sburocratizzazione mirata di diversi passaggi del codice degli appalti, ma “senza ridurre tutele e diritti e senza tornare alla liberalizzazione dei sub-appalti o al massimo ribasso”.
Nel corso della conferenza stampa, i leader regionali di Filca, Fillea e Feneal, La Torre, Palma e Lombardi, hanno anche presentato un breve dossier sullo stato di avanzamento delle principali opere pubbliche che interessano la regione, aggiornato a fine 2018. Quello che emerge è un vero e proprio itinerario nell’incompiuto: si va dal raccordo autostradale Sicignano-Potenza alla statale Basentana che (insieme) rappresentano il principale asse stradale della Basilicata; si riparte dalla Potenza-Melfi (una delle arterie stradali più pericolose d’Italia) e si arriva al cosiddetto Distretto G dello schema idrico Basento-Bradano (fermo nelle sabbie mobili della burocrazia e dei contenziosi), passando (si fa per dire) per la Bradanica, opera completa al 95 per cento per la quale è in corso “la verifica della perizia di variante” sull’ultimo viadotto. Infine, le ferrovie: quelle che ci sono e vanno ammodernate come la linea Potenza-Battipaglia e quelle che sono ancora nel libro dei sogni come la Ferrandina-Matera.
Non a caso Cgil, Cisl e Uil nel documento programmatico inviato ai candidati alle elezioni regionali del 24 marzo parlano di “moltitudine di opere pubbliche bloccate o che si trascinano lentamente verso un approdo che appare sempre sfuggente, in particolare nel settore delle infrastrutture di trasporto in cui la Basilicata conta un non invidiabile primato di arretratezza”. Opere che, se sbloccate, è la convinzione dei sindacati di categoria, potrebbero creare migliaia di posti di lavoro aggiuntivi”.
 
Categorie: Notizie Basilicata

Potenza, proseguono concerti jazz del Circolo Gocce d’Autore

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 14:04
“Prosegue l’attività concertistica al Jazz club Potenza del Circolo culturale Gocce d’Autore. Venerdì 15 marzo, alle 21,30, un nuovo gruppo di musicisti di grosso calibro si esibirà nel capoluogo lucano.
Mino Lanzieri trio feat Ulysses Owens Jr – si legge in una nota del Circolo culturale Gocce d’Autore – darà vita ad un’intensa serata musicale dai vorticosi ritmi jazz e non solo. Mino Lanzieri, uno dei chitarristi più interessanti e prolifici della moderna scena jazz italiana, porterà il suo ultimo album "Endless". Si tratta di un progetto dalle varie contaminazioni, dal Jazz più puro a rimandi Country, da standards a brani originali del leader, convergendo il tutto in un sound riconoscibile e mai scontato.
Accanto a lui il batterista e percussionista statunitense Ulysses Owens, noto per il suo lavoro con il bassista Christian McBride e il cantante Kurt Elling. Ha suonato con Wynton Marsalis, Mulgrew Miller, Nicholas Payton, Benny Golson, Maceo Parker e Joey Alexander e tantissimi altri.
Al contrabbasso Giampaolo Laurentaci, contrabbassista e compositore Jazz, dalla ricca attività artistica che lo vede esibirsi in diversi contesti internazionali. Oltre l’Italia, Olanda, Russia, Romania, Inghilterra, Germania, Turchia, Belgio e Spagna collaborando con musicisti del calibro di: Bill McHenry, Jorge Rossy, Kekko Fornarelli, Albert Vila, Marco Mezquida, Enrico Intra, Roger Mas, Raffaele Casarano, Francesco Bearzatti, Ettore Carucci, Marcello Nisi e molti altri”.
 
Categorie: Notizie Basilicata

Pro Loco: al via formazione per 90 volontari servizio civile

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 13:10

E’ in programma venerdì 15 marzo 2019 a partire dalle ore 9 presso la sala conferenze dell’ex ospedale San Rocco in piazza San Giovanni a Matera la prima giornata di formazione generale per i 90 volontari delle Pro Loco lucane aderenti ai progetti di Servizio Civile Nazionale UNPLI finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale . Saranno presentati i due progetti di Servizio Civile Unpli Basilicata dal titolo “Memoria Storica di Basilicata” e “Storia e Tradizioni della Lucania” a cui aderiscono le Pro Loco di Accettura, Armento, Avigliano, Barile, Bernalda, Castel Lagopesole, Cirigliano, Filiano, Maratea, Metaponto, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Nova Siri, Oliveto Lucano, Paterno, Pietrapertosa, Pignola, Rionero, Ripacandida, Rotondella, Salandra, San Severino Lucano, Sasso di Castalda, Senise, Spinoso, Stigliano, Tricarico, Valsinni e Viggianello, in partenariato con l’Università degli Studi della Basilicata.

bas 02

Categorie: Notizie Basilicata

Icom: a Matera giornata di studi su depositi museali

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 11:51
ICOM Italia organizza una Giornata di Studi internazionale incentrata sul tema dei depositi museali, le problematiche organizzative e le potenzialità. L’iniziativa, dal titolo L’essenziale è invisibile agli occhi. Tra cura e ricerca le potenzialità dei depositi museali si svolgerà il 15 marzo 2019 a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, in collaborazione con il Polo Museale della Basilicata.
ICOM Italia nell’incontro di Matera intende riprendere il confronto internazionale sul tema e riportare l’attenzione sulle esigenze di questi luoghi di raccolta e ordinamento dei beni, sollecitando – anche nell’ambito del Sistema Museale Nazionale – la costruzione di strategie di gestione sostenibile di “depositi attivi”. Nella giornata di studio si avvierà una riflessione su possibili orientamenti e linee di azione, con l’obiettivo di preparare una proposta di Raccomandazione sul tema, da far circolare tra i Comitati Nazionali e Internazionali di ICOM, e sottoporre all’approvazione della Conferenza Generale di ICOM, che si terrà a Kyoto a settembre 2019.
La giornata di studi prevede una sessione di interventi programmati, che si terrà al termine della giornata, prima delle conclusioni finali. Si tratterà di brevi relazioni, “pillole”, che possano comunicare esperienze, iniziative, progetti particolarmente rilevanti per il tema del Convegno. La durata dell’esposizione – orale, corredata da slides – sarà di 5 minuti a presentazione. Gli interventi sono stati selezionati tra quelli pervenuti attraverso la Call for Papers.
ll giorno seguente, sabato 16 marzo, si terrà inoltre l’Assemblea Annuale dei Soci, un importante momento di confronto per la nostra Associazione. Sarà infatti l’occasione per discutere i traguardi raggiunti e le attività svolte presentando il Bilancio Sociale (strumento di comunicazione e di certificazione del proprio profilo etico, di cui ICOM Italia si è dotata già a partire dal 2018) – e per tracciare gli obiettivi e lanciare le sfide per il nuovo anno.

bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

ELEZIONI BASILICATA: DAL 24 ATTIVA SALA STAMPA REGIONALE

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 11:10
In occasione delle consultazioni elettorali del 24 marzo 2019, la Giunta regionale di Basilicata attiverà una Sala Stampa che sarà allestita nel transatlantico attiguo alla Sala Consiliare e sarà disponibile ai giornalisti e agli organi di informazione. La Sala Stampa resterà aperta dalle ore 15.00 di domenica 24 marzo fino al termine delle operazioni di scrutinio. Giornalisti e fotocineoperatori avranno a disposizione meeting point, spazi per le interviste televisive, dati online sui risultati dello scrutinio, connessione wireless alla rete internet. Sarà disponibile anche uno studio televisivo a disposizione delle emittenti che intendano effettuare collegamenti in diretta. Per il rilascio degli accrediti, i direttori responsabili delle testate interessate dovranno indirizzare la domanda esclusivamente a: ufficio.stampa@regione.basilicata.it allegando l'elenco dei giornalisti e fotocineopratori da accreditare e per ciascuno di essi fotocopia di un documento valido di riconoscimento. Gli accrediti saranno consegnati agli interessati al loro arrivo. Da martedì 19 marzo le emittenti televisive che intendano montare attrezzature di trasmissione e ripresa fisse, potranno effettuare sopralluoghi presentandosi, in ore ufficio, presso l’Ufficio Stampa della Giunta regionale di Basilicata sito a Potenza in Via Verrastro.    


Categorie: Notizie Basilicata

Pista Mattei: approvati affidamento e trasformazione in aeroporto

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 10:33
“L'aviosuperficie Enrico Mattei di Pisticci Scalo si avvia a diventare il primo aeroporto di Basilicata. Ieri il Consorzio Industriale di Matera, proprietario dell'infrastruttura, ha approvato il progetto di gara per l'affidamento in concessione per 10 anni (estensibili a 15) della gestione aeronautica della pista e il conseguimento della certificazione di 'aeroporto'.
Il progetto – si legge in una nota del Consorzio industriale – prevede innanzitutto la individuazione di un operatore in possesso di stringenti requisiti di fatturato e di esperienza e delle certificazioni rilasciate da Enac (ente nazionale aviazione civile). Al futuro operatore sarà richiesta non solo la gestione della pista, ma di attivare a Pisticci ulteriori attività direttamente connesse all'aviazione: tra queste, la scuola di volo per piloti e corsi di formazione delle professionalità connesse (hostess, addetti antincendio, addetti alla manutenzione etc). Il Consorzio industriale, oltre a un contributo alla gestione (1,750 milioni di euro divisi in 10 anni), metterà gratuitamente a disposizione locali e altre infrastrutture presenti nell'area dell'aviosuperficie, tra le quali l'hangar ed i serbatoi.
Il progetto rappresenta la fase due del rilancio della pista voluta da Enrico Mattei. Dopo la sperimentazione di questi anni, si passa ad un vero piano industriale, che l'Enac ha suggerito congruo in un tempo non inferiore a 10 anni.
Obiettivo di fondo della decisione del Consorzio è, dunque, non l'affidamento della mera gestione, ma la trasformazione della pista in aeroporto, cosa che consentirà alla pista di diventare un fondamentale snodo infrastrutturale, tanto per il sistema economico quanto per il turismo (basti pensare ai massicci afflussi estivi nel Metapontino e al costante respiro internazionale del turismo diretto nella Città dei Sassi).
Lo studio di fattibilità collegato al progetto ha, infatti, rilevato come una corretta gestione della pista, unitamente alla messa in esercizio del Centro Logistico Intermodale di Ferrandina (su quale si stanno realizzando importanti investimenti) e le altre Zes (zone economiche speciali della Valbasento) possono costituire un valido elemento di attrazione degli investimenti produttivi da parte degli operatori economici. Alla stessa maniera, la pista Mattei avrà un ruolo strategico in tema di infrastruttura di supporto di altri organi istituzionali, prima fra tutte la Protezione Civile.
Si realizza, in conclusione, il programma strategico cui il Consorzio Industriale e la Regione Basilicata hanno lavorato negli ultimi anni: il Consorzio, attraverso la realizzazione di diversi passaggi tecnici fondamentali (da ultimo con la redazione del piano dei rischi aeroportuali), la Regione, con l'indispensabile e costante sostegno finanziario (dall'allungamento della pista agli interventi collaterali sulle infrastrutture dell'aviosuperficie).
La gara per la individuazione del gestore - conclude la nota - sarà espletata dalla Suab (stazione unica appaltante di Basilicata), ente cui per legge, dato il rilievo comunitario dell'appalto, spetta di bandire ed espletare la procedura di evidenza pubblica”.
 
Categorie: Notizie Basilicata

Asm, a Policoro una donna di 104 anni operata al femore

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 10:29
Una donna di 104 anni, proveniente dalla Calabria jonica, ieri è stata operata al femore all’Ospedale Giovanni Paolo II di Policoro.
L’anziana donna nata nel 1915, ricoverata il 10 marzo, nell' U.O. di Ortopedia e Traumatologia di Policoro per frattura basicervicale femore sinistro è stata operata ieri con Chiodo Endomidollare in Titanio.
Il decorso post operatorio sta proseguendo senza particolari criticità e l’anziana donna è lucida e collaborativa.
Lo rende noto l’Asm.

bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

Marsicovetere, 22-23 marzo carovana accoglienza della diversità

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 10:21
A Marsicovetere nei giorni 22 e 23 marzo arriverà la Carovana dello Sport Integrato che partirà domani da Roma: 72 atleti disabili a bordo di 4 pulmini toccheranno in 40 giorni tutte le regioni italiane per promuovere l’accoglienza delle diversità. Il progetto, premiato dal Presidente della Repubblica.
Il programma della tappa lucana
Venerdì 22 marzo: alle h. 16:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Marsicovetere Municipio 2 di Villa D’Agri, accoglienza dell’equipaggio ci saranno gli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo Marsicovetere ITA, che attraverso il percorso di alternanza Scuola-lavoro iniziato a ottobre scorso, hanno contribuito alla redazione della Carta dei valori dello Sport Integrato. L’importante documento, che raccoglie i principi e i valori guida per uno sport inclusivo, solidale e senza barriere, verrà presentato alla cittadinanza. Incontro aperto a tutti.
Sabato 23 marzo: nel corso della mattinata i 18 atleti si cimenteranno in una dimostrazione di Football Integrato, lo sport ispirato al calcio, al baskin e alla pallamano nato appositamente per mettere al centro la persona, indipendentemente dalle proprie capacità e competenze, e in grado di unire atleti disabili e non per il raggiungimento di un obiettivo comune – la vittoria – possibile solo grazie all’apporto di ogni singolo membro. Dalle 10:00 alle 13:00 lo spettacolo sarà fruibile liberamente da tutti presso il Palazzetto dello Sport di Villa D’Agri a Marsicovetere, dove sarà allestito l’apposito campo da calcio dotato di due porte laterali in più.
Nel pomeriggio, presso il Centro Sociale “Sala Angelo Montano” di Villa D’Agri, dalle 14:30 alle 19:30 si svolgerà il seminario gratuito rivolto a tutti coloro che vogliano arricchire il proprio bagaglio formativo con conoscenze in merito alla Carta dei valori dello Sport Integrato e stretegie operative per favorire l’integrazione sociale attraverso lo sport. Le lezioni, di tipo frontale e con lavori di gruppo, saranno tenute dal Responsabile, Project Manager, formatore ed educatore professionale Andrea Bruni e, ove possibile, da Assistenti sociali dell’albo Nazionale, Educatori Professionali ANEP e Operatori Sportivi FISDIR.
Durante il pomeriggio gli atleti della Carovana potranno anche rilassarsi e godersi le bellezze e particolarità del Comune che li ospita, accompagnati dagli studenti del percorso di alternanza che culmineranno così la loro esperienza a contatto con il mondo del volontariato, della disabilità e dell’integrazione attraverso lo sport.

 
Categorie: Notizie Basilicata

Educazione alla Campagna amica: iniziativa domani a Brienza

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 10:20
Domani 15 marzo a Brienza alle ore 9,30 presso  la “Fattoria Burgentina” in contrada Braide prenderà il via l’iniziativa dal titolo “Educazione alla Campagna Amica” ideata da Coldiretti Potenza, nell’ambito del progetto “Seminare il futuro per coltivare legami” promosso da Cestrim Onlus. Protagonisti gli studenti delle IV classi delle scuole elementari di Brienza e Sasso di Castalda.  Una giornata nel corso della quale – si legge in un comunicato -  i bambini e gli ospiti della Fattoria Burgentina, centro educativo polivalente nato da una collaborazione tra il Comune di Brienza ed il Cestrim Onlus, coordinati dagli insegnanti e da esperti agricoltori locali, trascorreranno alcune ore in un percorso di riscoperta e valorizzazione delle tradizioni locali. Obiettivo dell’iniziativa – prosegue la nota - è quello di diffondere tra le nuove generazioni la conoscenza di quanto l'agricoltura e l'alimentazione vadano di par passo nella vita dei territori in cui viviamo per fare ciò è necessario trasmettere questo messaggio attraverso temi-chiave che siano di appeal per i ragazzi.

bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

Iniziative per il trentennale di Telefono Donna

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 10:12
In occasione del suo trentennale l'Associazione Telefono Donna ha programmato 3 iniziative.
La prima sarà il 15 Marzo alle 17,30 presso il Teatro F. Stabile.
Questa iniziativa è dedicata alla sua storia e alla sua attività, e più in generale al lavoro prezioso dei Centri Antiviolenza e di cosa si sta facendo in Italia per contrastare la violenza degli uomini contro le donne.
Questa sarà anche l'occasione per presentare il libro "Con Voce di Donna - La violenza psicologica tra psiche e cultura". Questo volume, partendo da 5 storie di donne che si sono rivolte al Telefono Donna, vuole essere un piccolo manuale per aiutare a riconoscere la violenza psicologica e ad uscire da relazioni violente. E' rivolto a tutte le donne, perché tutte le donne, prima o poi, nella loro vita, si sono imbattute in atteggiamenti e comportamenti tipici della violenza psicologica.
L'intero ricavato della vendita del volume sarà interamente devoluto al Telefono Donna.
Le prossime  due iniziative sono state programmate per il 15 aprile e per il 16 maggio. 


bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

Unibas, a Potenza l'UniStem Day 2019

Basilicatanet - Gio, 14/03/2019 - 09:47
UniStem Day è giunta alla 8° edizione in Basilicata. E’  la giornata dedicata agli studenti delle scuole superiori, organizzata dal Centro UniStem a partire dal 2009. L’evento è un’occasione per l’apprendimento, la scoperta, il confronto sui temi della conoscenza e dell'innovazione a partire dalla ricerca sulle cellule staminali. Lezioni, discussioni, filmati, visite ai laboratori ed eventi ricreativi: così i ragazzi possono incontrare contenuti e metodi della scienza e, perché no, scoprire che la ricerca scientifica è divertente e favorisce relazioni personali e sociali costruite sulle prove, sul coraggio e sull’integrità. L'undicesima edizione sarà ancora una volta caratterizzata dall’unicità dell’essere “insieme”, con il coinvolgimento di Università/Centri di Ricerca di 15 Paesi Europei ed extra-Europei e un numero di studenti attesi pari a circa 30.000.
Ospite della manifestazione di quest’anno sarà la dott.ssa Adrianna Ianora, Dirigente di Ricerca e Direttrice del Dipartimento di Biotecnologie Marine presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli http://www.szn.it/index.php/it/personale/staff/101-ianora-adrianna/763-ianora-adrianna
Allo scopo di coinvolgere in maniera più efficace gli studenti partecipanti attraverso un loro intervento diretto, due studenti di ciascun Istituto partecipante analizzeranno alcune delle più rilevanti novità scientifiche. Gli studenti, supportati da tutors competenti nelle tematiche affidate, elaboreranno, quindi, una presentazione allo scopo di divulgare nel corso della manifestazione quanto appreso.
L’appuntamento è quindi per Venerdì 15 Marzo 2018, ore 9:00.
UniStem Day è online all’indirizzo www.unistem.it, su Facebook, Twitter e Instagram.
per informazioni raffaele.boni@unibas.it

bas 02
Categorie: Notizie Basilicata

Potenza: Combustione illecita di rifiuti speciali.

Basilicatanews - Gio, 14/03/2019 - 07:47
I Carabinieri Forestali, insieme al Nucleo Investigativo Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) hanno sottoposto a sequestro penale un’area privata di 200 mq in località Botte di Potenza.   

Leggi tutto...

Categorie: Notizie Basilicata

POTENZA: PIANO ACQUA

Basilicatanews - Gio, 14/03/2019 - 07:40
Acquedotto Lucano, Istituto Superiore di Sanità, Arpab, Asp, Asm ed Egrib sono impegnati ad elaborare in via preventiva tutti i possibili rischi per la filiera idropotabile.  

Leggi tutto...

Categorie: Notizie Basilicata

MATERA: “Tra Storia, Cultura e Tradizione”

Basilicatanews - Gio, 14/03/2019 - 07:35
Sabato 23 marzo 2019 Parata nelle vie del centro del Gruppo Storico Musicisti Timpanisti “Borgo Camarda, Tra Storia, Cultura e Tradizione” .   

Leggi tutto...

Categorie: Notizie Basilicata

ROMA: Comuni montani in basilicata 350 mila euro

Basilicatanews - Gio, 14/03/2019 - 07:29

Ai comuni montani andranno 11 milioni di euro per finanziare iniziative di sostegno alle attività commerciali e per e consentire di implementare servizi a favore del terzo settore.    

Leggi tutto...

Categorie: Notizie Basilicata

Cena di beneficenza per i 10 anni di W Ale

Basilicatanet - Mer, 13/03/2019 - 18:13
Il cibo è da sempre occasione di convivialità e momento di condivisione di pensieri ed emozioni. Per celebrare i 10 anni di attività della Fondazione intitolata alla memoria di Alessandra Bisceglia, al suo impegno e alla sua devozione per il lavoro e il benessere di quanti convivono con le Malattie Rare, è stata organizzata una Cena di Beneficenza il 20 marzo presso il Relais La Fattoria di Melfi. Gli studenti dell’I.S.S. “Gasparrini” di Melfi, guidati dai masterchef dell'Associazione Cuochi del Vulture, prepareranno i piatti da degustare durante la serata, che sarà allietata dalla musica del Rigillo's Duo.
Cucina e Arte sono le protagoniste del format televisivo di Alessandra registrato alla SIAE già nel 2007, in grado di coniugare queste sue grandi passioni. Il progetto per gli Istituti Professionali di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera, ha ottenuto il patrocinio della Federazione Italiana Cuochi - Dipartimento Solidarietà ed Emergenze, dell’Unione Cuochi Lazio, dell’Unione Cuochi della Regione Puglia e dell’Unione Regionale Cuochi Lucani.












Categorie: Notizie Basilicata

Pagine

Please configure this section in the admin page